Per spostarsi in città un mezzo a due ruote consuma meno carburante per unità di distanza e quindi emette, a confronto di una vettura a quattro ruote, meno CO2. Ma quanto CO2 emette nel suo ciclo di vita?

Partendo dai pochi dati disponibili per l’auto (32T di CO2 per tutto il ciclo di vita, e la divisione per le varie voci), abbiamo provato a valutare l’impronta carbonio di una moto: 10,5 tonnellate di CO2 per una vita di 15 anni e 5.000 km annui. Con produzione del mezzo si intende materie prime, trasformazione e produzione dei veicoli, la logistica della distribuzione e la rete commerciale.

Per limitare l’impatto delle emissioni, è importante mantenerla a lungo in efficienza, effettuando le dovute manutenzioni, ma anche con interventi a costo 0 (pressione degli pneumatici). Senza mai sottovalutare l’importanza di adottare un comportamento responsabile nella guida.